Avevo un blog…

startAvevo un blog, fino al 2012 ci scrivevo quasi quotidianamente. Scrivevo sopratutto di musica, che poi – come spesso accade – si finisce con lo scrivere di se stessi e di confrontarsi su temi vari con gli altri utenti. (Non mi piace quest’ultima frase che ho scritto, non sono riuscito a rendere l’idea, credo… sono fuori allenamento, probabilmente). Sono stato un blogger dal 2006 al 2012, con diversi siti aperti dal sottoscritto, i più “famosi” dei quali si chiamavano Parliamo di Musica (prima su piattaforma Typepad e successivamente su Blogger) e Immagine Pubblica (su piattaforma Blogger… sì, il titolo è lo stesso di questo qui, in effetti… viva la fantasia!).

Quando chiusi definitivamente con i blog, nel gennaio del 2012, cancellai in modalità catartica tutto ciò che avevo pubblicato sul web fino a quel momento, pentendomene quasi subito. In fondo, lo sapevo, sarei tornato a scrivere online come sto facendo in questo momento, per cui avrei potuto lasciare tutto lì e ricominciare come se nulla fosse. Invece no.

Oggi si ricomincia daccapo, anche se non so bene perché. Ci pensavo già da qualche settimana, ed ora eccomi qui, con l’imbarazzo del primo post, quando non si sa mai bene che cosa dire e – soprattutto – senza sapere a chi ci si sta rivolgendo. Seguiranno sordidi dettagli.

-Mat

Annunci

Autore: Matteo Aceto

Nato negli anni Settanta, abruzzese con un pezzetto di cuore lasciato a New York, marito, papà, impiegato, tifoso della Ferrari, nostalgico di Schumi e dei vecchi campioni del pugilato, lettore avido ma distratto, cinefilo che rivede sempre gli stessi film, compratore assiduo di dischi.

2 thoughts on “Avevo un blog…”

  1. Beh…..finalmente! Era ora che tornassi sui tuoi passi.
    E come ti dissi a suo tempo, è un vero peccato che tu abbia cancellato il tuo vecchio blog.
    Era pieno di belle recensioni e spero che ritornerai presto di nuovo a pubblicarne.

    Mi piace

  2. Benvenuta Emanuela! E’ vero, il vecchio blog è andato perduto, anche se dovrei averne conservato i post in una pennetta usb. Avrò di certo l’occasione di ripresentarli, ovviamente rivisti e ampliati, così come di scrivere nuove recensioni. Grazie per il tuo supporto, mi è davvero d’aiuto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...