Un blog & il suo autore

Immagine Pubblica nasce durante un pomeriggio di tedio nell’estate 2006, originariamente come Parliamo di Musica, un blog attivo su piattaforma Kataweb, motorizzata Typepad. Nel 2008, con Kataweb che perde il motore, il blog passa alla piattaforma Blogger, motorizzata Google, ma acquisisce se non altro il nome definitivo di Immagine Pubblica (dalla canzone e dall’omonima band inglese che l’autore ascolta in quel momento). Il blog rimane quindi online fino al gennaio 2012, quando l’autore – che non scrive un nuovo post dal novembre precedente e che progetta il suo matrimonio a settembre – decide di cancellarlo con una scrollata di spalle.

Nel febbraio 2016, dopo i canonici cinque anni sabbatici (vedi la biografia d’un certo John Lennon, o anche quella d’un Miles Davis, tanto per fare qualche illustre esempio), durante i quali l’autore mette su famiglia, Immagine Pubblica ritorna online, e stavolta con motorizzazione WordPress. Questo perché l’autore pensa di avere ancora qualcosa d’interessante da dire. La dice, o meglio la scrive, senza tuttavia aspettarsi granché. I lettori sono in effetti pochini, i commenti esigui, i “mi piace” di facebookiana memoria ben poco stimolanti culturalmente (un blog non è un social network, ecco), ma il ritrovare “vecchi amici” blogger si rivela il piacere più grande per l’autore.

Nell’autunno 2018, Immagine Pubblica subisce una battuta d’arresto, complice l’inesorabile crisi di mezza età dell’autore, sopraggiunta nel giugno precedente con il compimento dei suoi quarant’anni. Il futuro, resta da dire, non è però scritto e il destino non esiste.

E questo autore? Si chiama Matteo Aceto, legge troppi libri contemporaneamente, rivede spesso – a volte ossessivamente – gli stessi film di sempre, compra ancora dischi che regolarmente ascolta col suo stereo di casa. Ha ormai energia e pazienza in quantità limitate, che tuttavia cerca di destinare soprattutto ai sui due amati figlioletti.

Per contatti, proposte di collaborazione o anche per mere questioni epistolari, puoi scrivere a:  matteoaceto78[at]gmail.com.

Annunci

2 pensieri riguardo “Un blog & il suo autore”

I commenti sono chiusi.