Notiziole musicali #3

the-beatles-09-09-09-immagine-pubblica-blogMioddio, che settimana da incubo che è stata! Non ho avuto più la forza di aggiornare questo blog, di parlare di musica quando c’era ben altro da dire… e da fare. Non ce l’ho fatta nemmeno a rispondere ai commenti di solidarietà, a curiosare come una volta fra i blog degli amici. Si è spento tutto, all’improvviso.

Ora ho un disperato bisogno di normalità, di riprendere un percorso che forse non sarà più come prima ma che si tenterà comunque di portare avanti. Fra tante notizie di cronaca preoccupanti – spesso tragiche e a volte tragicomiche – ho trovato un po’ di sollievo nello scoprire le ultime novità discografiche per quando riguarda i miei beniamini. Le propongo qui di seguito, così come vengono.

I Beatles, che Dio li benedica! Il prossimo 9 settembre la EMI pubblicherà tutti i ciddì dei Beatles (foto) rimasterizzati digitalmente e riconfezionati in lussuosi cortoneggiamenti. La prima (e finora unica) volta che il catalogo beatlesiano è stato stampato in ciddì risale al lontano 1987, con una qualità audio non proprio impeccabile, specie al cospetto del vinile. Materiale successivo come la serie “Anthology” (1995-96), “1” (2000), “Let It Be… Naked” (2003) e “Love” (2006) ha dimostrato come la musica dei Beatles possa essere ascoltata straordinariamente bene anche dopo quarantanni dallo scioglimento del gruppo, per cui penso che accoglierò a braccia aperte questa serie rimasterizzata prevista per settembre. Non credo che comprerò tutti i ciddì – ai quali è abbinato anche un divuddì per ogni titolo – per via dei costi e soprattutto per il fatto che i dischi dei Beatles li ho già tutti… originali, s’intende. Sono una quindicina in tutto, vedrò comunque di prendermi almeno “Revolver”, “Sgt. Pepper” e “Abbey Road”.

E’ uscito il nuovo album di Prince, “Lotus Flower”, che in America è attualmente al 2° posto della classifica di Billboard. Ora io non so se verrà distribuito anche nell’italietta del malaffare, e soprattutto non so quando costa, dato che si tratta in realtà d’un triplo ciddì: due distinti album di Prince e un terzo prodotto per una sua protetta, Bria Valente. Aspetterò, con un prolificone come Prince non ho mai avuto fretta!

Venerdì esce “Sounds Of The Universe”, il nuovo dei Depeche Mode! Io sono in fremente attesa… non so quale formato sceglierò, dovrò vedermi il tutto davanti agli occhi per decidere… sono proprio un bambinone per queste cose!

A maggio uscirà anche “Graffiti Soul”, il nuovo dei Simple Minds, il primo album dai tempi del convincente “Black & White” (2005). Il 2009 marca il trentennale del debutto discografico della band scozzese con “Life In A Day”… mi aspetto una celebrazione come si deve!

Mario Giammetti, uno dei più grandi esperti italiani sui Genesis, ha da poco pubblicato un nuovo libro, “Anthony Phillips – The Exile”. Il libro, edito dalla Edizioni Segno e venduto alla non popolarissima cifra dei venti euro, narra la vicenda del componente dei Genesis più oscuro e misterioso, il chitarrista Anthony Phillips.

– Mat

(aggiornato il 16 aprile)