Crowded House, “Don’t Dream It’s Over”, 1986

crowded-house-dont-dream-its-overUn brano pop-rock di razza, Don’t Dream It’s Over. Questo è, in estrema sintesi, il mio giudizio sulla canzone più celebre degli australiani Crowded House, tratta dal loro album omonimo del 1986.

Una canzone che mi ha sempre trasmesso un consolatorio senso di speranza e di pace, davvero coinvolgente se la si ascolta mentre si guida sulla strada che ci porta a casa.

Nel 1991, Paul Young ne ha fatto una bella cover, impreziosita dalla partecipazione di Paul Carrack dei Mike & The Mechanics. Anche il nostro Antonello Venditti si è cimentato con Don’t Dream It’s Over, trasformandola nella romantica Alta Marea.

…Hey now, hey now
Don’t dream it’s over
Hey now, hey now
When the world comes in
They come, they come
To build a wall between us
We know they won’t win…

Annunci